<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=519691228423476&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
transport_logistic_header

Transportation and Logistics

Quando il contact center si amplia fino a gestire i processi aziendali.

Comunicazione e workflow

La rivoluzione digitale ha impresso importanti innovazioni nel trasporto e nella logistica, sia a livello settoriale sia nei modelli di supply chain management di tutte le tipologie d’impresa. Dall’introduzioni di apparati IoT (Internet of Things) agli algoritmi di machine learning, passando per il collegamento ai gestionali aziendali, i sistemi di comunicazione che mettono in relazione dipendenti e clienti si sono integrati con quelli di tracciamento del workflow. Innescando un circolo virtuale tra persone e cose senza soluzione di continuità.

TransportLogistic_sfida_icon

La sfida

L’attuale competizione sui mercati, nazionali e globali, spinge le aziende del comparto Transport Logistic ad adottare piattaforme che ottimizzano i flussi di lavoro allo scopo di arrivare prima della concorrenza. Per quelle che operano nel B2C, rimanere costantemente in contatto con i consumatori, facilitandone i percorsi d’acquisto e rendendo fluida la trasmissione bidirezionale di messaggi multicanale, è la chiave per garantire standard elevati di soddisfazione. Analogamente, tutte le aziende, a prescindere dal settore in cui operano, oggi sono alla ricerca di tecnologie in grado di abbassare il time-to-market, di unire la rotazione del magazzino alla domanda della clientela, di connettere le app di produttività a ERP, CRM, Inventory Database ecc. Per questo le architetture di Unified Communication and Collaboration (UCC) necessitano di essere pienamente interconnesse con le infrastrutture IT che governano i processi di ciascuna LoB (Lines of Business). E, in un prolungamento ideale, tendono ad allacciarsi ai contact center come prosecuzione naturale del loro raggio d’azione.

UtilitiesServices_icon

Cosa possiamo fare per te

È quello che fa il nostro Contact Management System, che non si limita a gestire il contatto con i clienti, ma si ispira a un principio in base al quale ogni evento, di qualsiasi natura esso sia (comunicazione, alert, input), può essere inserito in una serie ordinata e concatenata. Questo ha dei risvolti pratici nelle aziende di trasporto e logistica (ma non solo) che si trovano a dover fronteggiare correlazioni complesse che includono: informazioni pluridirezionali e multicanale; segnalazioni provenienti da persone e sistemi; gestione di escalation e risk management; automazione di processi abbinati al singolo evento; produzione di reportistica inerente. Tutte azioni che non escludono le funzioni tipiche del contact center, ma piuttosto vi si aggiungono. Basti pensare, ad esempio, alla loro applicazione in contesti come le navi da crociera dove, grazie alla nostra soluzione, notifiche di avaria, prenotazioni di cuccette, avvisi al personale e alla clientela, allarmi sono gestiti con un unico strumento o con un set di strumenti e tecnologie integrati fra di loro.

UtilitiesServices_icon
Scopri chi sono i nostri clienti e quello che abbiamo fatto per sostenere il loro business